Report SAPA

 

In attuazione dei propri Piani d’Azione, la Rete SAPA elabora dei report tematici che approfondiscono diverse tematiche prioritarie per la Rete e mirano a costituire uno strumento operativo di riferimento, nonché a indirizzare i prossimi passi da intraprendere nell’ambito della Rete SAPA. I report sono realizzati con i contributi della Rete e di enti scientifici e di ricerca (come ISPRA, Federparchi ed Eurac Research), con il coordinamento della Delegazione italiana in Convenzione delle Alpi e con il supporto del Segretariato Permanente della Convenzione delle Alpi.

2° REPORT DELLA RETE SAPA

Il 2° Report della Rete SAPA “Monitoraggio della biodiversità in ambito alpino: strategie e prospettive di armonizzazione” costituisce un ulteriore passo avanti su un tema di particolare importanza per la regione alpina – l’armonizzazione delle metodologie di monitoraggio della biodiversità. A partire da tale base, la Rete SAPA potrebbe avviare una fase di capitalizzazione delle esperienze acquisite e configurarsi come rete organica delle conoscenze disponibili sulla biodiversità alpina in Italia. Il report si compone principalmente di una prima parte di analisi di quanto esistente in tema di monitoraggio nelle regioni alpine e una seconda di rassegna di esperienze di monitoraggio in ambito alpino presentate e discusse in occasione dell’Expert Workshop della Rete SAPA (Milano, 8 maggio 2019). Chiude il report un possibile percorso verso l’armonizzazione delle metodologie di monitoraggio della biodiversità con un’ipotesi di accordo di collaborazione da attuare nell’ambito della Rete SAPA. Box tematici di approfondimento completano gli argomenti trattati, riportando sullo svolgimento e gli esiti di ulteriori attività della Rete SAPA ed evidenziando il loro contributo al tema del report.

Scarica QUI il 2° Report.
Sfoglia il 2° Report su ISSUU.
Scarica il Flyer IT | EN.

1° REPORT DELLA RETE SAPA

Il 1° Report della Rete SAPA “Sviluppare il potenziale delle aree protette alpine” è uno dei primi esiti di know-how per la Rete SAPA in attuazione del Piano d’Azione 2016-2017 sottolineando il potenziale delle aree protette alpine per la gestione sostenibile del capitale naturale in loro possesso. Questo primo prodotto scientifico per la Rete ha promosso un’azione coordinata relativa alla governance del capitale naturale delle aree protette alpine, su cui costruire un confronto e uno scambio di esperienze realizzate nell’arco alpino italiano. Il report rappresenta un documento unitario suddiviso in tre parti tematiche, una per ogni priorità individuata dal Piano d’Azione. Tra i temi principali del report emergono gli strumenti finanziari per una gestione più efficiente delle aree protette e l’attuazione della rete ecologica e l’armonizzazione dei monitoraggi della biodiversità, in attuazione delle linee guida nazionali MATTM-ISPRA. Box tematici di approfondimento completano gli argomenti trattati, riportando esperienze specifiche delle aree protette e buone pratiche già in atto sul territorio alpino.

Scarica QUI il 1° Report.
Sfoglia il 1° Report su ISSUU.
Scarica il Flyer IT | EN.